03/12/2017 SAN CESARIO SUL PANARO (MO)

8^ PROVA TROFEO MODENESE CX – UISP
13° MEMORIAL EUGENIO CALIDORI C/O MTB TRACK “IL MANZO”
GIAROLI 2° NEGLI M6 E ZECCHINI 10° NEGLI M5.

CONAD-300x74Temperatura di partenza 0° ma adrenalina a 1.000 per gli 81 ciclocrossisti che all’appuntamento della Pol. Avis San Cesario non han saputo dire di no nonostante il meteo dei giorni precedenti desse nevicate a manetta e temperature in picchiata sotto lo zero.

Lo splendido tracciato permanente disegnato all’interno di una vecchia cava in disuso adiacente la zona sportiva di San Cesario ha come sempre regalato un pecorso bello e vario per la gioia dei “ciclopratisti”, unendo tratti da spingere a tratti tecnici con contropendenze in salita, pezzi di guidato, salite su asfalto terra e ghiaia, fossi ecc.ecc. il tutto unito al fatto che dopo i pochi giri di riscaldamento dove il terreno ancora gelato teneva, al pronti-via è uscito il fango che tutti desideravano e sul pratone centrale è risultato addirittura difficile stare in piedi, come dire menu’ completo.

Pochi ma buoni i Cooperatori, solo l’accoppiata degli Ex-Vice Giaroli e Zecchini sono presenti e pronti a vender cara la pellaccia su questo tracciato che ospiterà il 17 p.v. la prova di Campionatao Regionale Uisp.

Il “capitano” non demorde nella lotta al primato e riesce quasi un giro a tenere la ruota dell’acerrimo rivale Gibertini/Tribool ma la perde dovendo smontare gli ultimi metri della viscida salita in contropendenza che immette nel discesone per il pratone centrale e perde contatto, disputa però un’ottima prova in tandem con Nicolini/BHSteam superando molti M4 M3 M2 e M1 e chiudendo a pochi metri da Sarti che finirà quinto degli M5 con Nicolini sesto, ma … subisce la condanna dell’ennesimo 2° posto in M6 inflittagli dal forte portacolori del TriboolTeam.

Marzio incappa in una botta fotonica nel superamento del ponticello la cui discesa “saponata” ha mietuto diverse vittime ma chiude con onore anche se doppiato da un sestetto di autentici ufo (Balberini, Remondi, Taverna, Bardelli, Montanari e Baschieri) in 10^ posizione la sua M5 vinta da Tomesani/TeamBoomerang.

Risultano vincitori di categoria anche: Remondi/Team9 All/Elite, M1 Taverna/ShowAirTeam, M2 Croci/Ferrari, M3 Baschieri/GruppoBici, M4 Bardelli/SpillaTeam, M7 Toni/Iaccobike, M8 Bruni/ SteMax e Donne Ballestri/CicliCenter.

Facebook

Nessun commento

Scrivi un commento

© 2013 A.S.D. Cooperatori . P.Iva 01672740352. by Arscolor Interactive