08/12/2017 SPILAMBERTO (MO)

25° GP AZIENDA AGRICOLA MONTANARI

9^ TAPPA TROFEO MODENESE CX – UISP

8 DICEMBRE GIORNO DELL’IMMACOLATA E IMMANCABILE FESTA DEL FUORISTRADA  A CASA MONTANARIAlbinea_Canali_Logo

90 CICLOCROSSISTI RISPONDONO PRESENTE ALL’APPUNTAMENTO DEI MONTANARI E E DELLO SPILLA TEAM CON VENETI E TOSCANI AD ONORARE QUESTA CLASSICA.

Come da tradizione la famiglia Montanari con Davide e Papà in testa da’ il benvenuto c/o la loro azienda agricola già al mattino presto con le partenze della gara Hand-Bike alle 8.55 e con la maratonina “CorriSpilamberto” alle 9.00, poi dalle 10.00  spazio ai ciclocrossisti e alle 11.00 il via ai i bikers delle ruote grasse, un’autentica festa che inframmezzata ad ogni fine gara dallo spazio ristoro con vin brulè a fiumi e tigelle a nastro proseguirà poi nel pomeriggio con la gara di Federazione per le cat. G6 – Allievi – Juniores e U23 valida per il Challange Regionale di ciclocross.

Il percorso è quello classico proposto dai Montanari, il pratone con i fossi davanti casa ed i filari del frutteto dietro casa dove sfogare a terra i watt tenuti a freno nel prato.

Giornata nebbiosa e fortunatamente senza pioggia  a parte qualche sporadica gocciolina, il terreno nel prato si presenta viscido in curva e l’erba appena rasata lega nei dritti mentre nel frutteto è ottimo per chi ha cavalli da scaricare a terra a parte solo alcuni punti fangosi.

Qui si ripresenta finalmente il quattro più uno Cooperatori, Aguzzoli-Alessandri-Giaroli-Zecchini per la compagine dei “ciclopratisti” e Panarari per il comparto “ruote grasse”.

Nonostante la serata precedente la gara a casa dell’amico “schiccio”  Giaroli si sia mangiato una sessantina di tortelli piu’ antipasti di salumi e sottaceti abbondantemente innaffiati da ottimo vino si presenta con gamba combattiva pronto a smaltire le calorie in eccesso, ma l’aspetta una sorpresa, ai blocchi di partenza chi c’è ? niente po’po’ di meno che l’amico e Campione Italiano di MTB Marcello Lolli, il quale sicuramente non è venuto qui per pettinare le bambole ma senz’altro a pettinare gli amici/avversari, e detto fatto Marcellino forte portacolori del Team Campioli mette dietro il prode Gibertini e “capitan Giaroli” nell’ordine  vincendo la M6 e lasciando al secondo e al terzo posto i due contendenti, bello e combattuto il duello nella parte centrale tra Giaroli e Babini/TeamPassionFaentina per la terza piazza .

Nelle altre categorie Alessandri al rientro dopo la botta di Vignola è 7° nella M1 vinta  da Balberini/BiciXTutti, ma promette battaglia al Regionale di domenica prox costato permettendo; Aguzzoli ancora in cerca della gamba perduta è 16° e appena fuori dalla zona punti nella M3 dominata dal compaesano Corradini/CicliPengo; Zecchini non digerisce il percorso e sbaglia la pressione dei pneumatici chiudendo però in 13^ la sua M5 marcata Nicoletti/SteMax.

Nelle altre la spuntano : All/Elite Pirazzoli/Supernova, M2 Croci/Ferrari, M4 Montanari/SpillaTeam, M7 Mongardi/Sav95, M8 Scarpetta/CicliPengo e Donne Ballestri/CicliCenter.

Dopo due assenze di fila Panna-Bike si ripresenta e centra l’11° in G3 dove vince il solito Poli/ItaliaNuova, ma siam felici di rivederlo in sella.

Domenica prossima tutti a San Cesario per la Prova di Campionato Regionale CX ornanizzata da BHS, sarebbe bello farla nella neve……

 

09/12/2017 SERMIDE (MN)

8° GP CITTA’ DI SERMIDE – PRESTIGIO WINTER CUP 2017

MEMORIAL “ICIO” BOCCHI – UISP

SESSIONE D’ALLENAMENTO PER L’ACCOPPIATA GIAROLI E ZECCHINI.

Partiamo sotto un fitto nevischio da Reggio alle 11.30 direzione bassa mantovana ma arriviamo sul posto gara con una splendida giornata di sole. Questa bella prova purtroppo sempre poco partecipata ma splendidamente organizzata dagli amici mantovani dell’asd duathlon sermide vede venti partenti in ciclocross alle 14 e una quarantina di bikers alle 15.

Per i ciclopratisti due le partenze con CX 1-2-3 e dopo due minuti Cx4-5-6, in pratica fino a 49 anni e dai 50 in poi che tradotto in numeri: 9 nella prima partenza e 11 nella seconda.

Il bel percorso si snoda nell’area golenale del Po dietro Sermide con argini in salita e discesa, tratti di guidato nelle pioppaie e ostacoli naturali e non, tracciato bello e vario con molti tratti da spingere alternati a pezzi di guidato, ottimo allenamento per il regionale di domenica prossima a cui Marco e Marzio anche sapendo del ricco ristoro finale non sanno dire di no.

Il risultato poco conta ma Marco è 7° assoluto, secondo della seconda partenza e 1° di categoria  Cx5 mentre Marzio è 9° assoluto e 2° della Cx4 dietro al vincitore Portioli/NMB.

Per la cronaca gli altri vincitori di categoria sono Paccagnella/Trevisani nella Cx1 davanti a Taverna, nella Cx2 vince Gasparetto/PoolBike, la Cx3 è di Corradini/BiciXTutti e la Cx6 del decano del ciclocross e pluricampione italiano Ottavio Paccagnella/AcliPadova che mette dietro l’amico/giudice uisp Sacchetti/Boiardo.

A fine gara festa per tutti con ParmigianoReggiano, Culatello, Salame Mantovano con l’aglio, Prosciutto, il tutto da accoppiare rigorosamente con il famoso “Tirotto” mantovano (specialità di Sermide, simile ad una focaccia con cipolla bella piena di strutto) e  annafiare con Prosecco e Lambrusco a fiumi, per chiudere dolci fatti in casa.

Amici di Sernmide sicuramente ci saremo anche l’anno prossimo.

Facebook

Nessun commento

Scrivi un commento

© 2013 A.S.D. Cooperatori . P.Iva 01672740352. by Arscolor Interactive