16/06/2018 SPILAMBERTO (MO)

33^ SPILAMBERTO – FANANO
ACSI
I MIGLIORI SONO PE’, ALESSANDRI, CIPOLLI E ZECCHINI.

NAMED_SPORT


Ore14.30 partenza per Gentleman 1 e 2 – Supergentleman A e B  e Donne, alle 14.32 Junior – Senior – Veterani 1 e 2, cosa sarà passato per a testa agli organizzatori nello scegliere di far partire prima i “senior” piuttosto che i giovani non si sà, ma passiamo alle note salienti, 14.30 sparo e via a tutta, sì a tutta per alcuni ma non per Nicoletti e dopo appena due chilometri eccolo sorpassare a tutta (60 km/h ?) il gruppo salutando la compagnia, riescono ad attaccarsi a ruota solo due Gent1 Scagliarini e Bisi  per gli altri niente da fare, sempre ad alta velocità si arriva a Castelvetro per poi attaccare in salita il Gessiere sempre a buona andatura, poi picchiata a Vignola per arrivare in rapida sequenza a Marano sulla Fondovalle Panaro, poi a Casona ci danno il distacco dai tre in fuga … 3 minuti … 3 minuti ? ma vanno a super ? rallentiamo tanto ormai non c’è niente da fare, vabbè solo un attimo di calma per renderci conto di quanto vanno forte che arrivano i primi due dei giovani e la velocità riaumenta di botto e sempre superiore ai 40.

Si procede sempre pancia a terra quando in prossimità del bivio per Montese arriva dentro un’altro drappello di giovani indemoniati ( Mai, Ruggi, Ferrari ecc.ecc.), ai meno sette dall’arrivo siamo rimasti in pochi, Fantozzi e Albinelli hanno già mollato, la media è dei 40,8 km/h, mai andati così forte in questa gara e il bello comincia adesso, gli specialisti entrano in azione e sugli strappi prima di Fanano inizia la selezione, il primo a capire che non è giornata è “capitan” Giaroli conscio di non tenere le ruote di Boffi/TeamBorghi e Soli/Sessantallora (suoi diretti avversari nei SGA) tira i remi in barca e raggiunge a velocità turistica Fanano, nel mentre è  arrivato il resto del gruppo della seconda partenza provocando un bel rimescolamento, chi riesce ad attaccarsi a ruota puo’ sfruttare l’onda, Alessandri dentro questi passa nell’ordine i nostri Pè, Zecchini e poi Cipolli, alla fine media dei 37 per i “senior” e quasi dei 40 per i giovani, ma Nicoletti che media avrà fatto ? Ci consoliamo con qualche buon piazzamento : il 3° di Pè nei SGB vinti da Lipparini/SteMax, il 7° di Alessandri nei Senior vinti da Verlicchi/VeloFe18, il 7° e il 14° di Cipolli e Zecchini nei Gentleman1 vinti da Nicoletti/SteMax, il 7° di Giaroli nei SGA vinti da Boffi, il 10° di Fantozzi nei Gent2 vinti da Farinelli/BenessereSport, Albinelli arriverà come molti altri con la famosa rete a classifiche già fatte.

Per la cronaca gli Junior sono di Fontanelli/ImolaBike già vincitore della Parma-Neviano,  Veterani1 di Negrini/Team9 e Veterani2 di Ballestri/BikeInnovation, la categoria Donne e vinta da Ballestri/SteMax.

Nessun commento

Scrivi un commento

© 2013 A.S.D. Cooperatori . P.Iva 01672740352. by Arscolor Interactive