Amatori – Risultati del weekend 16-18 luglio

Fine settimana denso di impegni , quello appena trascorso,

che ha visto i nostri “ ragazzi “ cimentarsi in impegnative prove in mtb, valide per il campionato provinciale Uisp, e nel campionato italiano su strada per 2^ serie svoltosi sul rinomato circuito dei monti coralli a Faenza.Ma andiamo con ordine: venerdi sera, in quel di S. Valentino, si e’ disputata su un impegnativo percorso, reso ancor piu’ difficile dal caldo soffocante, la 4^ prova del campionato provinciale uisp di MTB; grande risultato nella categoria A2 per il nostro Fabiano Battini che ha lottato tutta la corsa con il “fuori quota” Montoro, e dopo un estenuante duello che ha ricordato, senza falsa modestia, quello tra Contador e Schleck al Tour, si e’ dovuto arrendere per pochi metri all’atleta modenese, ottenendo un secondo posto assoluto e di categoria e consolidando il suo primato nel campionato provinciale.Bravo Fabiano !!!!!

Sabato 17 luglio si e’ disputata a Villa Berza, la 5^ prova del campionato provinciale di MTB : nella categoria A3,vinta dal forte atleta del Ciclo Hobby Rinaldi, davanti a Benassi del New Bike e a Baricchi della Cicli Campioli, Bruno Spadoni ha conquistato il 9° posto , raggranellando qualche punticino per il provinciale .

Domenica mattina , si sono svolti a Faenza, i Campionati Italiani su strada per le categorie di seconda serie.Al via il “tandem cooperatori” Zecchini Spadoni: mentre il primo ha concluso la dura e blasonata prova nel gruppo dei migliori, per la cronaca si e’ aggiudicato il titolo tricolore un atleta della Colli di Carpi in fuga solitaria, Spadoni forse ancora un po’ annebbiato dalla fatica in mtb della sera prima, e da una qualche birra  di troppo nella festa “montanara” del dopo gara, e’ partito con le scarpe da ginnastica (le DMT al carbonio erano rimaste in garage, mai successo in 33 anni di corse…)si e’ dovuto arrendere a meta’ gara, dopo che Roberto Conti (ex gregario di Pantani) che ha pedalato fuori gara in coda al gruppo, lo ha incitato nel nome del vero spirito amatoriale (i cooperatori lo incarnano nella veste sicuramente piu’ pura).

Giovedi sera ci aspetta la 6^ prova del provinciale in MTB  a Massenzatico, e Spadoni ha gia’ messo nel baule della macchina sia le scarpe da mtb che la bici,….. a scanso di equivoci….

1 commento
  1. Il Profeta
    Il Profeta dice:

    Un vero Cooperatore non getta mai la spugna…nemmeno quando il fato (e l’alcool) congiura contro di lui! Onore a Spadoni; da vero EROE ha affrontato i nemici a petto in fuori…non ci si arrende senza combattere! UN ESEMPIO PER TUTTI!!! (però ricordatevi le scarpe, che è meglio!)

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi