AMATORI CICLOCROSS : E’ PARTITA LA NUOVA STAGIONE

DSCN0141 (2)Spilamberto, 8 dicembre, g.p. Azienda Agricola Montanari, 3 uomini cooperatori,  e lo sponsor Max di Maxent , scendono nella bassa modenese per testare sul campo la preparazione in vista del denso calendario di competizioni del 2011, che prevede anche un ricco menu sulle ruote grasse.Alle 10 e’ la volta del ciclocross, dove il capitano Giaroli, seguito dal fido scudiero Spadoni , dopo una gara che li vede tecnicamente non proprio brillantissimi (alla fine daranno tutta la colpa ai mezzi meccanici sicuramente non all’altezza, gentilmente forniti dal “ guru di cannara”, e che alla partenza hanno suscitato qualche sguardo attonito degli avversari) chiudono rispettivamente al 11° e al 12° posto della categoria g3 (della quale l’organizzazione, seppur pressata, non ha saputo dare il numero esatto dei partenti); a seguire e’ la volta del nostro “tricolore” Battini, che dopo una gara combattuta contro avversari del calibro di Davide Montanari (1° assoluto) e Michele Paletti, chiude nonostante la rottura del cambio, al 9° posto (in questo caso , nonostante la bici in prestito, il gap tecnico e’ stato colmato dalle “gambe” ).Per finire e’ sceso in campo nella competizione in mtb lo sponsor Max, che , probabilmente non tradito dalla bici (in questo caso era la sua) ha colto un podio inaspettato ,3° , e quanto mai gradito e festeggiato a suon di tigelle e lambrusco da tutto il team (sembra che Giaroli e Spadoni, dopo qualche bicchiere di rosso, gli abbiano addirittura promesso, se aumentera’ lo “sforzo di affiancamento alla societa’”,di fargli da gregari per tutta la  prossima stagione !!!)DSCN0152 (3)

 

 

 

 

 

 

 

 

DSCN0151 (3)

DSCN0143 (2)

 

1 commento
  1. monsieur pavè
    monsieur pavè dice:

    bravi ragazzi, che invidia….il ciclocross, peccato che la mia viner sia in garage a riposare, ma vista la mia l’età, di fango, pioggia, neve e soprattutto di pulizie bici, posso farne a meno.
    proprio bravi a mettervi alla prova !!!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi