AMATORI-40°EDIZIONE DELLA “PARMA-NEVIANO

GIAROLI_MARCOIn una splendida giornata di sole, pero’ disturbata da un forte vento, si e’ disputata questa classicissima di primavera e penultima tappa del ” Giro della Val Padana “. Record di presenze, oltre 300 i partenti, nomi altisonanti ed un folto pubblico assiepato sui tornanti dei 4 Km di salita finale ad incitare i propri beniamini fanno da contorno a questo riuscitissimo evento.
Cooperatori/Scott si presentano alla partenza forti del detentore di cat.G3 IIa serie del “Val Padana” Marco Buchignani, coadiuvato dai compagni di squadra
“capitan” Giaroli (foto) e il fido scudiero Bruno Spadoni, nella cat.G1 Ià serie Andrea Magnani (gia’ vincitore della classica pochi anni fa), nella cat. G2 IIà serie il reduce
dal Giro di Sardegna Marzio Zecchini e per finire nella cat. G4 il mai domo Loris Caselli.
Primi a partire sono le cat. G1 e G2 Ià serie dove il nostro Andrea Magnani nella gara vinta dall’ex pro Rezzani porta a casa un ottimo 5° posto
Tocca alla cat. G1 e G2 IIà serie dove il nostro Marzio Zecchini con la gamba stanca dopo la settimana sarda si accontenta di arrivare a meta’ gruppo.
Nella cat G3 Ià e IIà serie, vinta dal forte atleta Benedetti di un’incollatura sul vigile del fuoco volante Fornaciari, buona prova del “capitano” Marco Giaroli che si
piazza al 5°posto nei seconda serie, 10a piazza per Buchignani (che con questi punti mantiene il primo posto nel Val Padana) e altrettanto buona prova di Spadoni che
con un’azione solitaria a meta’ gara mette in fila indiana il gruppo per chiudere una fuga avversaria.
Chiude la giornata dei Quinti di categoria Loris Caselli, che nel gruppo 4 in una gara sempre condotta all’attacco in salita, purtuoppo deve cedere agli ultimi cinquecento
 metri lasciando la vittoria al sempre verde Pe’.

3 commenti
  1. "il capitano"
    "il capitano" dice:

    Ti aspettiamo agguerrito e combattivo come sempre sabato al Pinelli. Il gruppo dei G3 e’ pronto ed unito a dar battaglia nell’ultima del GP di Primavera. Il podio ci attende. Ale’ Bruno.

  2. IL PROFETA
    IL PROFETA dice:

    Ragazzi, sabato gli impegni dirigenziali mi impediranno di essere al Pinelli…in gruppo sicuramente non se ne accorgerà nessuno, ma sappiate che sarò con voi e tutta la squadra…e so già che non lascerete spazio a nessuno!
    A tutta…e domenica spero di bere quella famosa birra in compagnia…

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi