AMATORI: COSTAMEZZANA QUINTA PROVA DEL G.P. DI AUTUNNO

Sabato 1 ottobre, in un clima ancora estivo, si e’ corsa sulle colline parmensi, nella bella localita’ di Costamezzana, la quinta e penultima prova del G.P. Autunno , classica a tappe del ciclismo amatoriale emiliano.La prima cosa da evidenziare e’ stata la presenza a” bordo campo “ di un certo Rossano Tincani, che ancora dolorante, ma con lo spirito di un “ vero cooperatore” , non ha voluto far mancare il suo sostegno ai compagni impegnati nelle varie competizioni:” grande Ross se continui di questo passo a novembre ti aspettiamo in bici per preparare un grande 2012 !!!!”.I nostri atleti, confermando i risultati ottenuti nelle prime prove, hanno ribadito la loro superiorita’ vincendo il gruppo tre con il solito Marco Buchignani, con Marco Giaroli terzo e Bruno Spadoni sesto.Buoni i piazzamenti ottenuti anche nel gruppo uno con Enrico Reggiani terzo, nel gruppo quattro con Loris Caselli settimo e nel gruppo cinque con Sergio Cavatorti ottavo.Buone le prestazioni anche di Livio Redeghieri, finalmente a suo agio su un percorso selettivo, di Andrea Magnani, di Fabrizio Zaniboni, di Loriano Gualerzi , di Maurizio Macca , di Giuliano Verona e di Nicola Iafulli,  e Con questa ennesima vittoria , Marco Buchignani e’ matematicamente vincitore anche della classifica generale , che vedra’ la premiazione finale , sabato 8 ottobre al termine dell’ultima tappa in programma a Sala Baganza.

Comunicato stampa >>>

2 commenti
  1. "il capitano"
    "il capitano" dice:

    E’ un vero peccato vedere Rossano a bordo strada quando la classifica della sua categoria lo da’ ancora quinto nonostante le due gare perse. D’altra parte e’ veramente bello vedere che oltre ad essere veloce sulla sua specialissima sembre altrettanto veloce nella guarigione, lo aspettiamo tutti al piu’ presto di nuovo in gruppo, Forza Ross sei tutti noi.
    Volevo fare i complimenti anche a Reggiani, Regio che sabato sia la volta buona!!!! A Loris, con una gamba cosi’ prima o poi li mettiamo tutti in fila. A Loriano che se fosse finita 10 mt prima ….
    A Sergio che comincia a prenderci gusto.
    A Livio che lo speaker dava nella fuga buona e poi …… A Giuliano, quando c’e’ bisogno, lui c’e’. A Buc che ha provato a mettermi nella fuga buona ma le mie gambe non l’hanno capito. A Spado che se vincesse sabato… faremmo Uno Due e Tre. A Iaf, a Mauricio, allo Zecco con la bronco e a tutti gli altri un Forza Ragazzi, ma incoraggiamento al nostro Magno (il nostro uomo piu’ forte) lasciatemelo fare, nonostante la lunga fila di secondi posti non lo soddisfi, per noi e’ sicuramente un modello da seguire, per la generosita’, l’impegno, la modestia e non solo …. Magno… e’ un piacere averti in Cooperatori.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi