AMATORI STRADA

BUC SFIORA LA 4^ VITTORIA A FELINO , BRAVO AGUZZOLI A MONTALE

Doppio appuntamento per i nostri amatori strada, nel fine settimana lungo appena trascorso, con inizio delle ostilita’ gia’ da giovedi3 maggio a Felino, dove sul classico e impegnativo circuito del “pettinino” si sono dati battaglia oltre 250 cicloamatori provenienti da Emilia, Toscana, Veneto e Lombardia: domanda …… ma qualcuno lavora ancora ???? (e’ vero c’e’ la crisi !!!).Nella categoria gentleman schieriamo un Giaroli reduce dalla Sardegna un Buchignani reduce da tre vittorie e uno Spadoni che pronti via si butta in una azione scriteriata a due che lo portera’ a resistere al comando per due giri, e a soffrire per tutto il resto della competizione.Dopo scatti e controscatti, tutti i tentativi vengono annullati e il gruppo forte di oltre ottanta atleti si presenta ai piedi dell’ultima ascesa del pettinino dove e’ posto l’arrivo compatto: parte lungo il favoritissimo beniamino locale Miodini, ma il nostro Buc lo salta a doppia velocita’, sembra fatta, ma putroppo spunta il “ toscano di turno” della Falaschi di Pistoia (si sono presentati in sei con tanto di ammiraglia) e il nostro Marco si deve accontentare di un secondo posto che vale come una vittoria.Bene anche Marco Giaroli 12° con Spadoni 19°.Nei super arrivo in gruppo per Pe  e Caselli, mentre nei giovani Magnani, dopo aver percorso tre giri in fuga, chiude in gruppo con Reggiani.

Sabato 12 maggio e’ la volta della terza tappa del Valpadana, a Montale (mo); bello il circuito, reso duro da un vento a raffiche molto fastidioso.Nel gruppo quattro un grande Wilson Aguzzoli entra nella fuga buona e chiude con un ottimo terzo posto, con Pe che regola il gruppo in volata ottenendo la sesta piazza.Nel gruppo P2 di prima serie, la gara si risolve dopo soli 5 km con una fuga a nove, che non verra’ piu’ raggiunta, con il nostro Buchignani presente, protetto dai fidi scudieri Giaroli e Spadoni.Il gruppetto di testa all’ultimo de nove giri in programma, si fraziona ulteriormente, con Buc che chiude settimo, con alle spalle un ottimo Marco Giaroli in rimonta 12° con Spadoni 19° entrambi usciti nelle ultime tornate dal gruppo ormai rinunciatario.Nel gruppo due Alninelli e Fantozzi chiudono in gruppo, cosi come Luca Lotti nel gruppo P1 di prima serie.

Nel settore MTB continuano i buoni risultati di Carlo Catellani, che nella Conca D’oro, classica delle ruote grasse con oltre 1000 partenti, ottiene un lusinghiero 156° posto assoluto, 17° di categoria. 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi