BUCHIGNANI VINCE A FERRARA , CATELLANI PROTAGONISTA A PECORILE

Fine settimana anomalo,quello appena trascorso, con pochissime gare su strada, dopo aver giustamente deciso di annullare il campionato italiano uisp in programma a Finale Emilia; i nostri agonisti si sono percio ‘ dovuti dividere , partecipando con Buchignani alla unica gara emiliana organizzata con proventi a favore dei terremotati, a Ferrara; qui il nostro atleta, dimostrando che forse “ e’ meglio correre soli che male accompagnati “ , e’ rientrato sulla fuga buona a cinque, uscita dopo dieci giri, ed ha vinto meritatamente la quarta gara del 2012, regolando gli atleti della  voltana, formazione romagnola che aveva vinto sette giorni prima ,il regionale di Arceto.

I due luogotenenti Giaroli e Spadoni, hanno invece pensato di rispolverare le vecchie mtb, in previsione della gara che organizzera’ la nostra Societa’ il 12 luglio prossimo venturo , ed hanno disputato giovedi’ sera un bella pre-serale nel parco di Roncolo, cogliendo rispettivamente la ottava e nona piazza, per poi spalleggiare il “capitano delle ruote grasse” Carlo Catellani, nella difficile gara disputata domenica mattina a Pecorile , valida quale seconda prova del campionato provinciale di Reggio Emilia.Qui “lo psichiatra volante” ha messo letteralmente il turbo,( forse sperando in un ingaggio piu’ alto per il 2013, vista la presenza dei due dirigenti), ed ha colto un bellissimo quinto posto nella difficile categoria dei veterani, con Giaroli buon 11° (facendosi infilzare da due ciuccia ruote, proprio nei metri finali) e Spadoni 13° con la bici a pezzi.

1 commento
  1. "il capitano"
    "il capitano" dice:

    Non erano dei ciuccia ruote, ma due bei pedalatori, la colpa e’ solo mia che mi sono addormentato sull’ultimo strappetto pensando di avere gia’ in tasca un’onorevole nono posto.
    La prossima volta vedro’ di bere un caffe’ prima di partire.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi