ADESSO LA COOPERATORI-SCOTT FA PAURA !!!!!

Rubiera, sabato 1 settembre, si corre la quarta prova del campionato provinciale amatori strada, e vista l’importanza dell’evento, era il primo memorial Savastano (un ragazzo di 15 anni , promessa del calcio reggiano, scomparso tragicamente da pochi mesi) e il pubblico delle grandi occasioni presente sul tracciato, la nostra formazione si presenta , finalmente ,  a ranghi compatti.La prima competizione riservata al gruppo 4 e 5 , mostra un lavoro encomiabile di uno squadrone granitico, che sa di avere in Paolo Valla, una certezza in caso di arrivo in volata; e cosi e’ , il lavoro estenuante di ricucitura del gruppo di Wilson Aguzzoli e di Bertolini , vede il plotone presentarsi compatto sul vialone di arrivo e qui Paolo Valla coglie la sua terza perla stagionale , vincendo a braccia alzate e confermando la sua  attuale disarmante supremazia.Alle sue spalle ottimi piazzamenti per Paolo Pe, Sergio Cavatorti, Loriano Gualerzi, Wilson Aguzzoli e Bertolini.A seguire e’ la volta del gruppo 3, cambia l’eta’ ma non il risultato.La gara e’ da subito condotta ad un ritmo infernale , la media finale sfiorera’ i 44 km/h , con fughe e contro fughe che vedono sempre presenti a turno i nostri Fausto Fornaciari, Marco Giaroli e Bruno Spadoni, in veste di stopper per cercare di portare il plotone unito alla volata finale; e cosi’ sara’ , nonostante un ultimo disperato tentativo prima degli uomini del pedale bellariese e negli ultimi due chilometri del campione provinciale parmense, la volata di gruppo vede primeggiare  Marco Buchignani, che ancora una volta ribadisce la sua condizione strepitosa, e va a suggellare una stagione ad altissimo livello.Buona anche la prova di Marco Giaroli, di Bruno Spadoni di Fausto Fornaciari, del rientrante Marzio Ferraboschi, di Fabio Albinelli e di Ferrazzi.La giornata si conclude con le gare riservate ai piu’ giovani dei gruppi 1 e 2, con i nostri Magnani, Reggiani , Zaniboni, Ori e Zecchini che nonostante diversi tentativi di fuga chiudono in gruppo la loro fatica. Domenica mattina , Buchignani sale ancora sul podio, terzo, nella gara udace di Guastalla.Contemporaneamente, un immenso Fausto Fornaciari, giunge 25° assoluto secondo categoria nel percorso lungo della Gran Fondo Colnago a Piacenza, con Iafulli e Ascari e concludere un discreto percorso medio. Ancora domenica a Castellarano, si corre la tappa della Emilia Romagna Cup di mtb; al via 140 bikers, e qui Carlo Catellani, si supera giungendo 30° assoluto e salendo sul podio della categoria m3, con un terzo posto che lo colloca ormai nel gotha delle ruote grasse.Giovedi sera aveva corso anche a Scandiano, la quinta prova del provinciale mtb, finendo al 9° posto di categoria, con Spadoni 11° degli a4. Prossimi appuntamenti dello “squadrone di via Marro”, sabato 8 settembre campionati italiani uisp assoluti strada in Toscana, per chi rimane a casa gara a Cividale di Mirandola, mentre per le ruote grasse domenica mattina si corre l’ultima prova della bmb races in Lombardia.Vi aspettiamo numerosi !!!!!

2 commenti
  1. "il capitano"
    "il capitano" dice:

    Da menzionare anche nel Gruppo 5 gli ottimi piazzamenti di Loriano (3°) e Sergio (6°),……. inossidabili !!!!!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi