Amatori – Giro Sardegna 3^ Tappa

Oggi giornata di sole e per fortuna tutti i Cooperatori sono rientrati alla base sulle proprie ruote. Nel Mediogiro partenza a coda dritta e selezione che lascia nel primo gruppo solo Bartoli, che nonostante un malessere che lo perseguita da giorni riesce a resistere fino a metà gara per poi cedere ad una condizione meno che approssimativa; alla fine sarà 57°; INDOMITO.
Ad un minuto circa arriva Zecchini, subito vittima della selezione iniziale, che galleggia in un gruppo senza infamia e senza lode e chiude ad un 86° posto che testimonia uno stato di forma molto scadente; IMBARAZZANTE:
Ferraboschi lotta col coltello fra i denti e giunge al traguardo con altri 7 compagni di avventura ed una condizione che par cominciare a crescere…finalmente; speriamo sia un buon viatico per le prossime gare in terra reggiana; PROMETTENTE.
Manicardi stacca subito alla partenza i piccioncini volanti Bendotti e Fumarola, li umilia su tutti i fronti, li attende al traguardo, li deride…una manifestazione di superiorità assoluta…ah, era partito 30 minuti prima…TAGLIATELLA.
I piccioncini tubano per tutta la gara e giungono appaiati mano nella mano…DIVERSI?????
Cavatorti passa la notte sulla tazza ma poi combatte come tutti i giorni; 100° assoluto e speriamo che domani vada meglio…GASTROENTERICO.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi