Amatori

06/07/2013 – CASTELNUOVO Nè MONTI – MONTASI SU IN BISMANTOVA
CAMPIONATO REGIONALE UISP CRONOSCALATA – 2^ PROVA CAMPIONATO PROVINCIALE STRADA UISP
PAOLO PE’ VINCE LA CATEGORIA G5 E BISSA COSI’ LA VITTORIA DEL REGIONALE UISP DI CRONOSCALATA CONFERMANDOSI COSI’ ANCHE PER IL 2013.

13/07/2013 – ARCETO – 3^ PROVA CAMPIONATO PROVINCIALE UISP

Buona partecipazione di squadra e bel secondo posto di Paolo Valla.

Finalmente i Cooperatori rispondono presente a questa prova di casa. Nella prima gara riservata a G4, G5 e Donne, presentiamo al cancello di partenza Aguzzoli W, Redeghieri e Valla nei G4 e Bertolini, Cavatorti, Pè nei G5, gara sempre animata dai nostri portacolori presenti ed attivi in tutti i tentativi coronata dall’ottimo 2° posto di Paolo Valla nei G4 e dal 3° di Domenico Bertolini nei G5, bene anche Cavatorti 6° e Pè 7° chiudono invece in gruppo Aguzzoli e Redeghieri. Nella seconda gara Albinelli, Fornaciari e Giaroli (al rientro) cercano gloria nei G3. Il ritmo di gara sempre altissimo scoraggia i vari tentativi e costringe al ritiro diversi atleti, solo all’ultimo giro una fuga a due, Gradellini e Petazzoni prende corpo seguita a poca distanza da Fornaciari, Zambelli, Bertolotti e Giaroli che vengono poi riassorbiti da un gruppetto di una dozzina di concorrenti, ma quando sembra prossimo il riaggancio si rompe nuovamente l’armonia, i due arriverranno nell’ordine ed agli inseguitori resteranno da giocarsi in volata le posizioni di rincalzo. Fornaciari e Giaroli chiduno comunque bene al 5° e 6° posto, Albinelli arriva nel terzo gruppo che arriva a pochissima distanza dal secondo. Media oraria 44 Km/h. Ultima partenza quella dei G1 e G2, la gara segue un profilo ormai conosciuto, il forte Nicoletti porta via la fuga a cui rimangono attaccati solo Sacchetti e Servili che arriveranno nell’ordine ma staccati dal “Nico”. Per i nostri tutti dopo la decima posizione partendo da Ori, poi  Zecchini, Zaniboni, Iafulli, Aguzzoli e Reggiani. 

14/07/2013 VERGHERETO – GF I SENTIERI DEL FUMAIOLO – MTB     

Quest’anno la fortuna non sembra arridere al nostro Carlo Catellani, no !!!!! In questa trasferta prima sbaglia percorso assieme a molti altri concorrenti ( causa mancanza di segnaletica ), poi cade e se non bastassa danneggia la catena appena montata. Peccato perchè la sua condizione in questo periodo è molto buona, ma come saggiamente asserisce …… non c’è condizione che tenga contro la sfiga !!!!!!!!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi