Amatori – 17/5/2015 COLNAGO CYCLING FESTIVAL

MAX MARTINELLI E VIVIANA PARMEGGIANI BEN FIGURANO A DESENZANO

3° edizione dell’evento di Desenzano sul Garda in abbinamento con la prestigiosa azienda del patron Ernesto Colnago. Anche in questo caso, la manifestazione, inserita nel contenitore di granfondo denominato EXPO MILANO 2015, rientra tra gli eventi più importanti del panorama italiano, e risulta ormai essere di grande rilievo ed importanza per la location e per la magistrale organizzazione dell’evento. Tremila erano infatti i ciclisti attesi in questo week end.

Cantoni & Monari banner 3x1 3D_grafica OK

Tre soli i nostri atleti saliti sulle sponde del lago di Garda per cimentarsi con i nuovi percorsi disegnati quest’anno per garantire maggior competitività e difficoltà ai partecipanti.

Come sempre, i percorsi stabiliti erano tre, numero perfetto per consentire a tutti di provare le proprie capacità a questo punto della stagione. Ma a differenza degli altri anni, forse anche per garantire maggiore sicurezza sui percorsi più importanti e significativi, il percorso corto presentava le caratteristiche di una normale cicloturistica senza classifica finale.

Pertanto, i soli percorsi lungo e medio stilavano una classifica finale effettiva. I chilometraggi e i dislivelli dei tre percorsi erano i seguenti: 159 chilometri e 2044 metri di dislivello per la prova regina, la Gran Fondo; 110 chilometri e 1384 metri di dislivello per la Medio Fondo e 77 chilometri e 940 metri per il percorso corto.

Dicevamo dei nostri atleti: Max Martinelli, impegnato sul lungo, e la coppia volante Parmeggiani – Camorani, impegnati sul medio, come ennesima tappa di avvicinamento ai più probanti impegni dei mesi estivi e centrali della stagione agonistica.

Buoni risultati per tutti: Max concludeva la sua fatica con un brillante 175° assoluto e 45° di categoria, a poco più di mezz’ora dai primi, con una media oraria al di sopra dei 32 km.

Anche Viviana e Roberto, in perfetta simbiosi conducevano una buona prova, con un risultato che vede la nostra portacolori delle quote rosa della Cooperatori, in progressivo miglioramento e consolidamento della buona condizione, che via via si va concretizzando. Buona la media finale, bloccatasi sui 26 km/orari, non così come la posizione finale di classifica, che dopo il primo posto di categoria nel corto di Marostica ed il 17° sul medio della Dieci Colli, segna un 38° piazzamento in una categoria in questo caso allargata, comprendendo sia le W2 (sino al 1965) che le W3 (dal 1965 in poi).

Resta il fatto che in questo caso le ciclofondiste venete, giunte numerose sul Garda, si sono dimostrate più agguerrite e preparate di quelle emiliane, al momento. Non resta che aspettare quindi la ripresa dell’Alé Challenge per vedere il proseguo della sfida.

A voi le classifiche………..

Classifica GF COLNAGO 2015 Classifica MF GF COLNAGO 2015

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi