amatori 06/12/2015 VIGNOLA (MO)

9^ PROVA TROFEO MODENESE CICLOCROSS

IL “CAPITANO” RIMETTE I PIEDI SUL TERZO GRADINO DEL PODIO.

Dopo la pioggia che ci ha accolto qui l’anno scorso, questa volta il meteo ci riserva una giornata freddina con sole a tratti ma sicuramente piu’ accogliente. I ragazzi della Polisportiva Olimpia ripropongono il tracciato storico ma con una variante, niente piu’  pezzo in cemento viscido sul retro del Centro Nuoto,
Consorzio Vini Reggiani_2
ma in compenso molte molte piu’ curve, in ricognizione ci siamo stancati di contarle … roba da prendere la “balla” a forza di rilanci. Ancora una volta rimescolati gli ordini di partenza, precedenza ai G3 poi G1 e G2 ed in coda G4/G5. Appenda dopo il via ci si immette in un prato molto guidato dove troviamo le prime difficoltà nei sorpassi dei piu’ lenti, poi ostacolo con rivone in discesa, da fare obbligatoriamente a piedi per non finire nel fiume, a prendere il sentiero che costeggia il Panaro (unico tratto veloce di tutto il percorso interrotto  però a meta da un’ostacolo naturale, tronco d’ albero di traverso sul tracciato) poi si ritorna con un breve tratto d’asfalto in un inferno pieno di curve e controcurve condite da ostacoli che ci porta sulla solita collinette con strappetto in salita e pezzo tecnico con radidi e contropendenze in mezzo agli alberi che riporta all’arrivo, il tutto per un tot. di 3 Km da ripetere sei volte.
Sorti alterne per i nostri tre alfieri, Zecchini-Aguzzoli-Giaroli, il primo purtroppo non in possesso di gran gamba in questo periodo disputa una prova sottotono condita da “gransfiga” (doppia foratura) che lo appieda all’ultimo giro e lo costringe a 3 km a piedi, il secondo paga come sempre una partenza in sordina ma poi carbura giro dopo giro e nonostante due stramazzi si riscatta nel finale spronato dal tifo del “capitano” vincendo uno splendido duello concluso con lo sverniciamento dell’avversario di giornata, il terzo parte a bomba attaccato ai soliti due capoclassifica (Gibertini e Toni), poi visto che Bruni suo storico e diretto avversario che gli sbuffa alito sul collo rompe la catena si accontenta della posizione acquisita e tira i remi in barca. Podi e piazzamenti di giornata: G1 1° Balberini/BiciXTutti, 2° Rigoni/AlèCipollini, 3° Cavani/MaiDireBike con Aguzzoli in 9^; G2 1° Bardelli/SteMax, 2° Montanari/idem, 3° Baschier/GruppoBici; G3 1° Suardi/SteMax, 2° Paletti/FantonPaletti, 3° Tomesani/TeamBoomerang e Zecchini in 11^; G4/G5 1° Gibertini/TribooloTeam, 2° Toni/IaccBike, 3° Giaroli/Cooperatori.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi