whatsapp-image-2016-10-26-at-10-08-261

23/10/2016
CORLO (MO)
TRIBOOL TEAM
3^ PROVA TROFEO MODENESE CICLOCROSS/MTB -UISP
LE FILE SI INGROSSANO

conad


Terza tappa e ritrovo classico c/o la Cantina Pedemontana Formigine dove
ci attende una giornatina uggiosa quasi novembrina con qualche piccolo
scroscio di pioggia a bagnare il percorso e coloro che si stanno
scaldando appena prima della partenza, il tracciato è ormai quello
consolidato negli anni ma con qualche piccola e velenosa variante come i
due tratti discesa/salita in contropendenza resi viscidi dalle piogge
dei giorni scorsi unite a rugiada e pioggerella della mattinata che
hanno riservato a molti l’obbligo del piede a terra e bici in spalla.
Dopo i 74 partenti CX della nostra prova qui gli organizzatori si
trovano, ben contenti, a gestire ben 90 ciclocrossisti, record storico
per questa manifestazione che ha visto i natali quattro anni orsono. Il
copione però non cambia e a giocarsi la vittoria di tappa sono sempre
gli stessi nomi , con la sorpresa che dopo due vittorie consecutive di
Remo Bardelli questa volta è Balduini a regolare nell’ordine Corradini
(beffato sul traguardo), Balberini e Bardelli. Il nostro “quartetto
d’archi” vittima di poca accordatura cerca di ben comportarsi evitando
le stecche, nei G1 come detto la vittoria arride a Balduini/ShowAirTeam
davanti a Corradini/CicliPengo e Balberini/BiciXTutti con il nostro
Marco Aguzzoli con il polpaccio non ancora al top in 20^, forza Marco
alla prova di Serravalle ti vogliamo in gran spolvero e agguerritissimo
con ruota davanti al rivale Landini; nei G2 il prode Zecchini dopo aver
misurato il terreno per ben quattro volte eguaglia il piazzamento di
Aguzzoli 20°, vince il terribile Bardelli/SpillaTeam su .. udite udite
… Nicoletti/SteMax e Pighini/Parkpre; nei G3 “capitan Giaroli” non
eguaglia la bella prestazione di domenica scorsa e anche vittima di un
salto di catena (piu’ che salto chiamiamolo incastro di catena tra dente
di cane e telaio) si accontenta del 9° posto vincendo comunque l’annosa
sfida con Bruni Floriano che a causa di una partenza al fulmicotone cede
sul finale colto da crampi, stravince l’ormai solito Suardi/SpillaTeam
seguito da Sarti/Paletti e Michelini/BiciXTutti; altra sorte per Enio
Ansaloni che per un’errato posizionamento del sellino è vittima di
piaga sanguinante al sottosella e deve rimandare lo scontro frontale con
il vincitore Bruni/SteMax alla prossima tenzone, secondo e terzo sono
Croci/Ferrari , tornato al vecchio amore, e Grenzi/DLF. Passando alla
MTB ecco i vincenti: G1 Coruzzi/ShowAirTeam (vince anche l’assoluta), G2
Lipparini/RBR, G3 Lolli/Campioli, G4 Baraccani/BiciXTutti; due sole ma
belle presenze dei nostri portacolori nella cat. G3 TurboSalsi e Addo in
23^ e 24^ piazza, il primo vittima di caduta e il secondo costretto al
ritiro per problemi al ginocchio.

MARZOLARA (PR)

CRONOMETRO 6° TROFEO PONTE DI MARZOLARA – ACSI

3° GRADINO PER ALESSANDRI

Gli uomini-jet con salopette e casco integrale si lanciano in questa
crono sfruttando la leggera discesa ottenendo tempi da far invidia a
veri professionisti, vince l’assoluta lo specialista Ferrari/SteMax in
10.11.05 ai 55,97 Km/h di media ma ben si piazzano anche i nostri :
Fantozzi ai 51,15 di media è 4° nei Gent2, Alessandri è 3° dei Sen1
ai 49,78, Santini quasi con lo stesso tempo e crono ai 49,73 è 18° dei
Vet2 mentre “chiude il gruppo Santachiara” con i 44,01 di media.

Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi