mauro

Ciao Mauro,
la salita è terminata.
Ne hai valicate tante pedalando, hai portato la tua bici sulle strade di mezza Europa, hai vestito con orgoglio la maglia della Cooperatori, hai reso onore ad ogni cosa che hai fatto. Le avventure non ti spaventavano, eri sempre pronto a fare qualcosa in più, ad andare un po’ più in la, a misurarti con te stesso ogni volta. Tanti kilometri abbiamo pedalato insieme, tante notti insonni ad aspettare la partenza, tante levatacce ad orari impossibili per essere in griglia prima, per poter dare il meglio, col sole, con la pioggia, col vento…non ti fermavi mai. Tante volte con la schiena sull’asfalto, perché si cadeva in bicicletta, ma ci si è sempre rialzati, rimontati in sella e ripreso a menare più forte di prima, perché non si può lasciare spazio alla paura…fino a quel pomeriggio.
Non hai mollato nemmeno stavolta, hai combattuto fino all’ultimo istante, ma questa impresa era troppo dura, anche per te.
Ciao Mauro, siamo fieri di aver pedalato, scherzato, vissuto al tuo fianco, e ti ringraziamo per tutto quello che ci hai insegnato.
Ora puoi riposare.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi