WhatsApp Image 2017-01-09 at 18.59.20

CICLOCROSS DELLA BEFANA – POL. SAMMARINESE

8° MEMORIAL “FUENTE” PAVANI GERMANO

10^ PROVA TROFEO MODENESE CX

BUON 2017 A TUTTI DAI CICLOCROSSISTI COOPERATORI.

NAMED_SPORT

Dopo il Regionale di Forlì e passata la pausa Feste Natalizie il 2017 ci riporta sui campi gara per le ultime PROVE valide del Trofeo Modenese giusto giusto per smaltire cotechini e panettoni.  La piacevole sorpresa è la presenza di Davis Alessandri sul fiammante destriero con colori “Belgique” trovato sotto l’albero di Natale, presenti oltre al neo-ciclocrossista i due immancabili “Cip e Ciop” Giaroli e Zecchini marcano visita invece Aguzzoli Junior e Super Ansaloni, il primo colto da improvviso mal di gola ed il secondo refrattario al freddo. Sì, approposito di freddo, le temperature sono modello Siberia e a San Marino alle 9.30, orario di partenza, segnano – 6° e il tracciato di gara è ghiacciato  duro come il cemento condito da belle curve su erba che si dimostreranno la vera e propria  insidia di giornata, infatti dopo i primi giri presenteranno  il conto a molti che , compreso “il capitano”, si troveranno a terra disarcionati senza tante scuse.  Al via una sessantina di partenti che incuranti delle rigide temperature rispondono comunque presente, partenze solite a 20” un gruppo dall’altro e si riattacca gas a martello e via; nei G1 il solito Balberini/BiciXTutti mette in fila DiRenzo/Sportissimo e Zanetti/TeamZanetti, il nostro neofita Davis ancora dolorante per le botte subite nel test sul percorso il giorno precedente la gara e non ancora avvezzo alla disciplina delle “ciclocampestri” si piazza onorevolmente in 14^; nella G2 il tandem SpillaTeam non si smentisce e piazza Montanari 1° e Bardelli 2° , al 3° il pur sempre bravo Baschieri/GruppoBici, invece uno svogliato Zecchini nonostante cavalchi l’ottimo mezzo prestatogli dal figlio non infierisce sulla concorrenza e si lascia galantemente sfilare quasi da tutti per piazzarsi 18°; nei G3 vince Michelini/BiciXTutti su Tomesani/TeamBoomerang e Sarti/Paletti ma  gran gara di Giaroli che nonostante due cadute e qualche panettone in piu’ si piazza in 5^ posizione appena dietro al Camp. Regionale Mongardi; i G4 vedono prevalere Toni/IaccoBike che nonostante gli acciacchi fisici e le poche gare fatte non molla l’osso e si presenta dopo aver vinto il Regionale come probabile vincitote della futura prova di Camp. Italiano del 22 prossimo alle Piane di Rapagnano (FM), al secondo e terzo posto Croci/Ferrari e Grinzi/DLF. Domenica 8 l’ultima prova del Trofeo a Solignano di Castelvetro poi i prossimi appuntamenti x il “boia chi molla” saranno a San Cesario sul Panaro domenica 15 al mattino sul tracciato del Camp. Italiano Acsi che andrà in onda nel primo pomeriggio, poi per chi vorrà accollarsi la trasferta nelle Marche il summenzionato Campionato Italiano Uisp.

Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi