IMG-20170403-WA0001

LOGO Lesi garden

Un week end che vede la truppa questa volta divisa, con diversi obiettivi, ma sempre in pista con molti atleti. Ottimo piazzamento a Cecina per Pietro Sagan Orrini, anche se al termine di una gara non proprio fortunata, ma soprattutto di Nicoletta Lezzi che coglie un superlativo 5° posto di categoria, che la proietta in testa alla speciale classifica del Regioni. A Cervia bene anche gli altri Cooperatori impegnati, tra tutti Roberto Fiorentino, 214° assoluto su finisher.

Dicevamo, diversi questa volta i propositi: a Cecina per le classifiche individuali del Regioni, sommando comunque km per la speciale classifica, a Cervia per assaggiare l’ennesimo brevetto, l’Alé Challenge, e preparare i prossimi appuntamenti del Regioni.

In Toscana andava in scena la 3° tappa del Giro delle Regioni. 2 i percorsi: il lungo per 132 km e 1700 mt di dislivello, il medio con i suoi 88 km ed un dislivello di 1050 mt.

Peccato per Orrini: sempre nel gruppo di testa, al bivio dei percorsi inseguiva con un gruppo di una trentina di unità, la fuga principe di giornata, 15 unità, cercando di chiudere, quando all’inizio dell’ultima salita posta a circa 10 km dall’arrivo, subiva un salto di catena per un danno al deragliatore. Ultimi 10 km quindi all’inseguimento, quasi a cronometro, cercando di limitare i danni e perdendo solo un minuto e mezzo. 52° assoluto e 13° di categoria.

Nel lungo, invece, Castagnoli tornato finalmente a prestazioni consone del suo pedigree, coglie un ottimo 86° assoluto e 16° di categoria, tornando in lizza per la classifica generale, Claudio Morello ottiene un prestigioso 144° assoluto e 26° di categoria. Nel medio, dopo Pietro e Stefano Viappiani, 60° assoluto, Nicoletta, che dicevamo conduce una gara tutta all’attacco, e a seguire Palmino Melone e Roberto Addonizio distanziati, in questa occasione non al traguardo insieme come nelle gare di apertura.

A Cervia, invece, prima tappa del Challenge sponsorizzato dalla famosa marca di abbigliamento sportivo. In questo caso, erano 6 gli atleti ai nastri di partenza: Viviana Parmeggiani, al debutto stagionale, coadiuvata dal marito Roberto Camorani, questa volta in veste da gregario, Roberto Fiorentino, Mattia Cerbo, Max Martinelli, Alberto Melioli, al debutto con la maglia Cooperatori e Enrico Nicolini, che scende in Romagna per il graduale avvicinamento alla Nove Colli, del prossimo 21 maggio.

3 i percorsi, il lungo di 150 km con poco più di 2000 mt di dislivello e 4 salite, il medio per km 103 un dislivello di 1000 mt e 2 salite ed il corto con una sola salita.

Nel lungo, del prestigioso risultato di Roberto abbiamo già accennato a margine. Coglie il vantaggio di una partenza dalla griglia di merito, e corre sempre all’attacco, pungolato dalla riconcorsa dei compagni di squadra. Mattia e Max, in preparazione alle prossime gare del Regioni, corrono appaiati per tutto il percorso, concludono la loro fatica rispettivamente 241° e 248° assoluti, e quasi scherzano con gli avversari di turno, che vengono lasciati al palo sia in salita che in discesa. Una forma fisica veramente esplosiva per tutti. Che dire invece di Viviana? Impegnata sul percorso medio la nostra portacolori del team rosa, corre in difesa, ben protetta dal Roberto più anziano, migliorando i propri record personali su tutti i segmenti ed impiegando un’ora in meno del test sullo stesso percorso, fatto solo un mese prima. Davvero ieri non si poteva pretendere di più.

Per chiudere ottimi anche Melioli nel medio, con un prestigioso timing finale e Nicolini nel lungo.

A voi foto e classifiche…………

classifica GF LE VIE DEL SALE

classifica MF LE VIE DEL SALE

Classifica_GF VAL DI CECINA

Classifica_MF VAL DI CECINA

Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi