IMG-20171015-WA0013

GIOVANI CICLISTI HANNO LETTERALMENTE PRESO D’ASSALTO LA PISTA GESTITA DALLA NOSTRA SOCIETÀ PER CONTENDERSI LA VITTORIA NELLA SECONDA EDIZIONE DEL “MEMORIAL GUALERZI – TROFEO CORTE DEI LANDI” IN UNA GIORNATA DAL SAPORE ESTIVO.

Albinea_Canali_Logo

HANNO INIZIATO I GIOVANISSIMI DA G1 A G5 (OLTRE UN CENTINAIO) CHE SI SONO CONFRONTATI SU UN PERCORSO ADEGUATO ALLA LORO GIOVANE ETÀ MA GIÀ ABBASTANZA SELETTIVO. ERANO PRESENTI SOCIETÀ PROVENIENTI DA LOMBARDIA,TOSCANA, LIGURIA, VENETO OLTRE CHE DALL’EMILIA-ROMAGNA E I LORO ATLETI NON SI SONO CERTO RISPARMIATI. ALLA FINE LA VITTORIA È STATA DI TUTTI, PERCHÈ GIORNATE COME QUELLA DI DOMENICA SONO UN SUCCESSO SEMPRE E COMUNQUE, E AL TERMINE DELLE GARE PER LORO IL DIVERTIMENTO È CONTINUATO CON UN TIFO SFRENATO PER I COMPAGNI DI SQUADRA PIÙ GRANDI.

LE CATEGORIE DA G6 A JUNIORES SI SONO DATE BATTAGLIA AFFRONTANDO UN CIRCUITO DA GRANDI, MOLTO TECNICO CON OSTACOLI CHE PER I MENO ESPERTI SI SONO RIVELATI DAVVERO OSTICI, COME LA VASCA DI SABBIA CHE RICORDA LEGARE DEL BELGIO, UNA SCALINATA E TRA ASSI SISTEMATE SU UN DRITTO VELOCE E NEL BOSCO…D’ALTRA PARTE IL CICLOCROSS È PROPRIO QUESTO; TECNICA,POTENZA, ABILITÀ DI GUIDA.

LE CATEGORIE G6 ED ESORDIENTI HANNO GAREGGIATO RISPETTIVAMENTE PER 20 E30 MINUTI; FRA LE RAGAZZE LA CATEGORIA G6 HA VISTO LA VITTORIA DI ALICE VERRI CON UN OTTIMO 4° POSTO DELLA NOSTRA EVELYN CALICE, MENTRE LE ESORDIENTI HANNO VISTO VINCERE FEDERICA FALLAVENA.FRA I RAGAZZI HA VINTO LA G6 MATTEO BENASSI MENTRE IL COOPERATORE THIERRY TONDELLI ARTIGLIA IL 10° POSTO E IL RESTO DELLA NOSTRA TRUPPA CHIUDE IN GRUPPO; NEGLI ESORDIENTI ASSOLO DI LUCA PALETTI CHE DOPO UNA PRIMA PARTE DI GARA IN CONTROLLO AUMENTA L’ANDATURA E TRIONFA SOLITARIO.

ALLIEVI E JUNIOR HANNO GAREGGIATO PER 30 E 40 MINUTI SENZA ESCLUSIONE DI COLPI: FRA LE RAGAZZE ALLIEVE ISABELLE FANTINI, DEL TEAM PALETTI, SI È CONFERMATA LA PIÙ FORTE IN ASSOLUTO, MENTE LA CATEGORIA JUNIORES È STATA CONQUISTATA DA SASHA LUPPI, DEL TEAM BARBA. I MASCHI HANNO VISTO PREVALERE FRA GLI ALLIEVI JENSON DUGGY BROWN (CADREZZATE) CHE HA SUPERATO IL PIACENTINO ROSSI (PONTENURE), MENTRE LA GARA NEGLI JUNIOR SI È RISOLTA SOLO NEGLI ULTIMI 1000 METRI QUANDO LA COPPIA IN FUGA COMPOSTA DA TOMMASO SASSATELLI (SAN LAZZARO) ED IL NOSTRO PORTACOLORI SIMONE ZECCHINI SI È SPEZZATA PER UN SALTO DI CATENA DI QUEST’ULTIMO.

MENTRE SASSATELLI RINGRAZIAVA E SE NE ANDAVA INDISTURBATO A COGLIERE IL SUCCESSO, ZECCHINI VENIVA SUPERATO ANCHE DA LUCA TONI (PALETTI) CHE LA SUA DOSE DI JELLA L’AVEVA GIÀ AVUTA, CON UNA FORATURA NEL SECONDO GIRO. 10° POSTO E BORSINA PER L’ALTRO ALFIERE DELLA COOPERATORI, LORENZO TARABELLONI, COME SEMPRE GAGLIARDO E MAI DOMO.

Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi