WhatsApp Image 2018-08-10 at 10.54.24

3^ PROVA “9^ COPPA LUNIGIANA”  – UISP
ALTRO PODIO COOPERATORI IN TERRA TOSCANA.

LOGOMECART_www


Questa volta gli organizzatori lasciano nel cassetto il percorso del “Giro del Magra” per proporci una classica cittadina tra le case di Pontremoli, circuito nervosissimo di 5 km da ripetere 10 volte che sarà reso ancor piu’ duro visto la presenza dell’ ex Prof Andrea Tafi.

Sempre due le partenze la prima alle 15 da EliteSport a M4, poi quella che ci riguarda da M5 in su alle 16.30 con “capitan Giaroli” ai blocchi di partenza unico Cooperatore ad affrontare la trasferta.

L’ex Campione Italiano e vincitore di un giro Giro delle Fiandre, una Parigi-Roubaix, una Parigi-Tours, una Parigi-Bruxelles e un Giro di Lombardia (tanto per citarne alcune) fa gara dura subito con il classico pronti via subito dopo il Km 0 facendo fare un bel fuorigiri a tutti per un giro intero, ma nonostante non sia sempre lui a tirare l’andatura sarà sempre supersonica, sarà  forte ma non è Superman, e  giro dopo giro ci vede passare per il centro di Pontremoli sempre in fila indiana a mani basse denti stretti e culo in punta di sella, questa passo crea seri problemi a molti e a metà gara ci troviamo davanti in una cinquantina, in pratica metà gruppo.

Giaroli che è sempre rimasto nelle prime posizioni del gruppo passa una leggera crisetta al terz’ultimo passaggio ma stringe i denti e rimane attaccato, ma cavolo si fa fatica anche in discesa, si stacca ancora qualche altra boccina ed arriviamo in volata, volata sì ma chi ne ha per farla, neanche a dirlo vince l’Assoluta e la categoria M5 il Sig. Tafi, mentre Giaroli che si piazza tra i primi 20 si accontenta di un sudatissimo 3° posto in M7 dietro a Bozzetti/Stocchetti e Nacci/Tricycle.

Domenica appuntamento ad Aulla per la 4^ tappa 75 Km con arrivo a Podenzana con bella e dura salita di 5 km fino alla Madonna in Gaggio, in bocca al lupo per chi deciderà di esserci e sempre forza Cooperatori.

Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi