San marinodiCarpi

Nonostante le previsioni meteo non concedessero molte speranza, la Polisportiva Sanmarinese a voluto crederci ed ha fatto tutto il possibile per garantire lo svolgimento del G.P. Tecnomec – Meeting Regionale Giovanissimi strada ed è stata premiata: la pioggia ha concesso qualche ora di tregua e si è potuto correre, anche se molte società non hanno voluto crederci e dei circa 450 iscritti, si sono presentati al via poco più di 200 concorrenti, ma, si sa, gli assenti hanno sempre torto.

I nostri ragazzi, guidati nell’occasione da Francesco Cavatorta ed Emiliano Gualerzi, si sono presentati preparati e molto determinati a fare bene e con i piazzamenti dei singoli hanno contribuito ad un ottimo quarto posto nella classifica per società: Jacopo Bertacchini è arrivato 5° nella G1, Leonardo Manfredi e Ryan Colimodio si sono piazzati rispettivamente primo e terzo nella G3; Chiara Gualerzi seconda nella G4 femminile mentre Luca Cavatorta, Tommaso Francesconi e Lorenzo Immovilli si sono piazzati rispettivamente al primo, quinto e nono posto della G5. Come sempre, “garetta” promozionale anche per i più piccoli, dove Mattia Gualerzi non ha mancato di arrivare davanti a tutti gli altri “principianti” del pedale.

Per la squadra Allievi, weekend con doppio impegno: sabato 18 a Romanengo (CR) nel G.P. Scuderia Rossa, gara a cronometro individuale su percorso di 12,6 km, dove Federico Biagini ha conquistato un buon 14° posto di una categoria che ha visto fra i partenti tutti i migliori atleti del nord Italia. 46° posto per Matteo Rausa, 50° per Gabriele Catellani e 76°per Matteo Terzi.

Domenica a Ravina (TN) per la 50° edizione del “Trofeo Industrie Artigianato Ravina”, gara in circuito da ripetere tre volte più arrivo di 600 metri in salita per complessivi 57,300 km, corsa in condizioni terribili, anche se diventate “quasi usuali”. Nel diluvio Federico Biagini è riuscito a cogliere un altro piazzamento nei dieci, conquistando un buon sesto posto, nonostante le fatiche del giorno prima.

Nessun piazzamento per gli Esordienti, impegnati a Casalguidi (PT) per la 56° edizione della “Coppa Priami – Tarrocci – Lastrucci – Pierucci”, gara disputata su un percorso tecnico e ondulato, reso molto impegnativo dalla pioggia che ha reso il fondo molto viscido. Diverse le cadute (tutte senza conseguenze) e gara veramente non facile con parecchi ritiri. Dei nostri solo Giancarlo Rossi (1° anno) e Marco Noviello (2° anno) sono giunti al traguardo.

Questi gli impegni per il prossimo week end, con la speranza che, finalmente, maggio si presenti nella sua veste più tipica:

Allievi a Cotignola (RA) per la 49° edizione del Trofeo Gordini, gara in circuito per complessivi 60 chilometri con partenza alle ore 15.00.

Anche gli Esordienti saranno impegnati a Cotignola, per il G.P. Novecolli – Trofeo “Il giorno della scorta”, gara in circuito di 9 km da ripetere tre volte per i 1° anno e quattro volte per i ragazzi del 2° anno. Prima partenza alle ore 10.00.

Giovanissimi “in casa” per la 2° edizione del “Tofeo Snatt – Memorial M. Salsi”, che si disputerà all’interno della pista G. Cimurri, in via Marro a Reggio Emilia. La gara recupera la manifestazione annullata lo scorso 12 maggio e sarà valida per l’assegnazione del titolo di Campione Provinciale per società. Partenza alle ore 15.00.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi