Biagio2

Sabato 13 allievi impegnati nella cronoscalata da Lugo di Grezzana (VR):
Lungo i 7,2 km di salita che da Lugo di Grezzana portano a Cerro Veronese, Federico Biagini si piazza al secondo posto della cronoscalata G.P. Consorzio Marmisti Valpantena – Memorial Bombieri, a 30″ di distacco dal neo campione italiano di categoria Samuele Bonetto.
Settimo posto per Gabriele Catellani e tredicesimo per Matteo Terzi.

Domenica 14

Coppa Caduti di Casalguidi – Roubaix di Casalguidi Classica F. Ballerini è una gara unica: il percorso ondulato, i tratti di sterrato e la presenza dei più forti atleti della categoria la rendono veramente speciale.
Per vincerla serve una condizione atletica ottimale, bisogna saper guidare, ci vuole coraggio nelle scelte tattiche e poi anche un po di fortuna, perché gli imprevisti possono essere tanti e la gara finisce veramente solo sulla riga.
I nostri ragazzi erano davvero ben preparati, hanno corso bene le fasi iniziali della gara poi gli imprevisti di cui sopra hanno messo fuori prima Ayoub Faad e poi Matteo Rausa.
Matteo Terzi, in 37esima posizione è stato premiato come ultimo a tagliare il traguardo (di 108 partiti), Gabriele Catellani ha concluso in 31 posizione mentre Federico Biagini è stato l’unico a rimanere nella decina di ragazzi arrivati a giocarsi la vittoria: ha concluso secondo (per la seconda volta in due giorni) dietro al veneto Fraccaro ma davanti al campione italiano Samuele Bonetto (giunto poco fuori dai 10 ).

Esordienti a Castel d’Azzano per il 18′ Memorial Baldan. Nella gara dei primo anno decimo posto per Simone Dagostino e undicesimo per Simone Giuristi. Leonardo Sabet e Giancarlo Rossi attardati da una caduta di altri.
Bella gara anche per Mattia Insolia e Jacopo Didone, così come per Marco Noviello e Kevin Raia nella gara dei secondo anno

Giovanissimi al G.P. Città di Viadana: G3 vinta da Leonardo Manfredi con Ryan Colimodio quinto e Caterina Francesconi seconda femminile.

Luca Cavatorta e Tommaso Francesconi rispettivamente quinto e settimo della G5. Mino Raia al traguardo in gruppo nella G6.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi