20190909_174741

“90 x 900” CASTEL’ARQUATO (PC)
43° GP CIVIDALE (MO)
3^ CRONOSCALATA “I TORNANTI DI BAZZANO” (PR)
Si parte la mattina con la “90 x 900” Memorial Cav. Faccini – Acsi nel piacentino, bella gara organizzata dal “Pedale Arquatese”, il volantino diceva due giri da 45 km l’uno con due volte la salita di Vernasca e partenza unica, invece l’organizzazione cambia le carte in tavola … due giri sempre per Jun/Sen/Vet/Gen e un giro solo per SGA/SGB con partenza a seguire per questi 5 minuti dopo gli altri, in pratica c/a 140 partenti nella prima e poco piu’ di una dozzina nella seconda, mah ? Pronti via e ritmo subito alto che già dopo una decina di km provoca rotture e frazionamenti in gruppo, Magnani e Fornaciari rimangono davanti mentre Ferrigno e Martinelli non tengono il passo e sono costretti a staccarsi, al secondo giro uno sparuto gruppetto si avvantaggia in salita ma Fausto e Andrea sono li subito dietro pronti a rientrare, in discesa però il “Magno” centra una buca e rompe il pneumatico anteriore ed è costretto al ritiro, “Fusto” Gen2 si gioca la categoria, ma contro il forte Filippazzi/KilometroZero non c’è verso e si accontenta della 3^ piazza lasciando “cavallerescamente” il secondo posto a Eleuteri che corre in casa. Nella gara dei SGA e SGB il nostro Bartoli è sicuramente il piu’ forte in salita ma far corsa in solitaria e sobbarcarsi 3/4 del percorso solo contro tutti equivarrebbe ad un suicidio, quindi decide di aspettare gli avversari e giocarsela nel finale, finale che però premia il velocista Salghetti/Travagliato e a Michele un 3° gradino del podio che và strettissimo. A Cividale di Mirandola (MO) nel pomeriggio il 43° GP Cividale -Acsi e sei Cooperatori al via nelle varie categorie: Fantozzi e Giaroli (SGA), Ansaloni e Bertolini (SGB), Santini (Vet2) e Lotti (Sen1). Prima gara con Gen2, SGA e SGB , fuga a nove che prende corpo all’inizio del secondo dei cinque giri in programma dove il piu’ lesto ad accodarsi al forte Gradellini è Ansaloni , Marco Domenico e Giovanni rimangono dietro in copertura, Gradellini/SportBike GEN2 poi farà gara in solitaria lasciando gli altri a “spocciarsela”. Enio è una garanzia e vince nettamente i SGB sull’altro B Marmiroli/Travagliato, i SGA sono di Borsari/BreFer su Porrini/Stocchetti unici A nella fuga, nella volata del gruppo Giaroli cerca di fare almeno terzo partendo lunghissimo ai – 600 dietro Remondi ma ai -150 non ne ha piu’ e cede di schianto finendo poi 11°, Bertolini è 7° nei B e Fantozzi 21° negli A. i Veterani2 sono vinti da Negrini/Sporteven unico che riesce a tenere la ruota del Gen1 Nicoletti/Argon18SteMax nei 6 giri, il nostro Santini è 16°. Nei Jun/Sen1 vince il solito Vaccari/RomagnaCycling e Lotti si piazza in 6^. Sul versante parmense và invece in onda la 3^ Cronoscalata “I Tornanti di Bazzano” 2^ Prova del GP Autunno- Uisp, gli specialisti dominano con al 1° posto Rambelli/Argon18SteMax in 10.24, in 2^ posizione Pellizzoni/StaffolaTriathlon 10.29 ed in 3^ Chiesa/CircoloMinerva in 10.36, ottimamente i nostri con sempre piu’ nei panni del cronoscalatore Notari al 17° posto assoluto e 3° dei G1 II^serie, poi Sangiorgi in 25^ in 12.05 5° dei G1 II^ e punti buoni per la generale del GP Autunno, seguono: 30° Alessandri 12.21 (8° G1 II^), 34° Pè in 12.31 vincente della cat. G4, 50° Cavatorti in 13.12 all’esordio (10 G2 II^), e 52° Reggiani in 13.18 (10° G1 II^).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi