Giovanissimi Mirandola

Ultima gara su strada per i Giovanissimi: G.P. Terre Mosse 2019 Città di Mirandola con 239 ragazzi iscritti a rappresentare 34 società provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino, Emilia Romagna, Marche e Toscana, quindi batterie numerose e tasso agonistico elevato. Nella PG Mattia Gualerzi ha preceduto tutti e ormai gli manca solo un inverno per esordire (finalmente) fra i G1.

Nella G1 ottimo secondo posto di Chiara Trombin, poi gara G3 estremamente avvincente con Leonardo Manfredi che si aggiudica la vittoria al fotofinish; ottavo posto per Ryan Colimodio e settimo femminile per Giulia Trombin. Nella G4 terzo posto femminile per Chiara Gualerzi e arrivo in gruppo per Matthias Orlandini, risucchiato dopo che aveva provato ad anticipare la volata. Sesto posto per Luca Cavatorta nella G5 e traguardo in gruppo per i G6 Mino Raia e Marcella Orlandini, alle ultime battute fra i Giovanissimi. Nonostante la squadra incompleta, a fine gara l’allenatore Emiliano Gualerzi è salito sul podio a ritirare il premio per la quarta società classificata, gran bel modo per concludere una stagione su strada ricca di soddisfazioni.

Con questo evento si chiude la stagione agonistica 2019 del Cooperatori Junior Team, rimane il “Ciclismo Day” di sabato 19 ottobre: una festa presso la pista di Fognano (PR) in cui i ragazzi, più che gareggiare, potranno cimentarsi in giochi a staffetta con le loro mountain bike, senza giudici e senza classifiche.

L’attività sociale però non termina qui: domenica prossima, 20 ottobre, saremo presenti alla Fiera d’Ottobre di Quattro Castella con uno stand ed un percorso di abilità per far divertire tutti i ragazzi che vorranno mettersi alla prova in sella alle loro biciclette. Dalle 10 alle 16, tutti in sella.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi