Handbike, un Giro d’Italia è passato e un altro sta per arrivare

Domenica 6 giugno arrivano gli handbikers ad “abbracciare Reggio Emilia”

Le strade dell’Appennino Reggiano sono state attraversate, martedì, dal Giro d’Italia dei professionisti, ma presto toccherà alla città di Reggio Emilia ospitare una Corsa in rosa. 

Domenica 6 Giugno scatterà infatti da Piazza della Vittoria la prima Tappa del Giro d’Italia Handbike disegnata dagli organizzatori di SEO insieme alla ASD Cooperatori su un circuito cittadino di circa 4 chilometri con partenza ed arrivo davanti all’Isolato San Rocco.

E in vista di questo importante appuntamento, saranno gli atleti della Scuola Handbike della stessa ASD di via Marro ad essere protagonisti della campagna promozionale per invitare tutti i loro amici ed avversari ad “abbracciare Reggio Emilia”, proprio in vista della tappa della Città del Tricolore.

Un abbraccio che il Comitato Organizzatore locale punta ad anticipare fin dal giorno precedente la gara per poter favorire la visita degli atleti e dei loro accompagnatori alla città, accogliente ed accessibile. 

Proprio per questo i componenti della squadra Handbike della ASD Cooperatori, con Natalia Beliaeva, detentrice della maglia rosa della categoria WH1 in testa, hanno posato davanti alla macchina fotografica e alle telecamera dapprima con lo sfondo del Teatro Municipale e in un tour che ha attraversato, in handbike, tutta la città.

Il materiale prodotto sarà utilizzato per la promozione dell’evento, con cartelloni pubblicitari e comunicazione social.

All’organizzazione della Tappa di Reggio Emilia del Giro d’Italia Handbike collaborano il Comune di Reggio Emilia, Reggio Città Senza Barriere, Farmacie Comunali Riunite e Fondazione per lo Sport con il patrocinio di Provincia di Reggio Emilia e Regione Emilia Romagna. 

Insomma, in vista dell’importante appuntamento del 6 giugno prossimo, la Città del Tricolore si tinge di rosa e di voglia di inclusione e partecipazione, con questa iniziativa che mira a espandere la visibilità di un evento così importante come il Giro Handbike.

Reggio Emilia è pronta ad accogliere, questa volta in città, il suo secondo Giro d’Italia in meno di un mese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi