“Una Handbike per volare”: nuove iniziative offline presso i Conad

Raccolto il 64% dell’obiettivo minino. Domani atleti e volontari Cooperatori saranno al Conad Centro Sud per proseguire la raccolta fondi

E’ giunta a due terzi del proprio cammino la campagna di beneficenza “Una Handbike per Volare”, lanciata in occasione della Tappa reggiana del Giro d’Italia Handbike e dedicata all’acquisto di handbike per gli atleti disabili della ASD Cooperatori. Il primo obiettivo dell’iniziativa è quello di raggiungere una raccolta minima di € 8.000,00 da destinare ad una nuova bicicletta di ultima generazione adatta alle disabilità di Natalia Beliaeva, handbiker tetraplegica impegnata nel Giro d’Italia ed in altre competizioni nazionali. Il progetto e le donazioni sono attivi sulla piattaforma di crowdfunding ideaginger: https://www.ideaginger.it/progetti/una-handbike-per-volare.html

La campagna è del tipo “O tutto o niente” quindi se alla data di chiusura della raccolta on line fissata al 19 Luglio 2021 l’obiettivo non sarà raggiunto tutti i sostenitori si vedranno restituire la propria donazione.

Alla data di oggi la campagna, grazie ad un centinaio di sostenitori, ha raccolto circa il 64% dell’obiettivo minimo ed è per questo che i volontari della ASD Cooperatori hanno voluto aggiungere alcune iniziative offline per favorire nuovi contatti. A seguito di una felice sperimentazione svolta nella galleria del Conad Il Colle ad Albinea, sono in fase di programmazione nuovi appuntamenti presso altri punti vendita Conad. La scelta delle gallerie dei centri commerciali è stata dettata dalla necessità di luoghi freschi per i soggetti tetraplegici, come Natalia, deficitari nella termoregolazione corporea. 

Nel pomeriggio di domani gli Handbikers Natalia Beliaeva e Claudio Sorvillo fra le 16.30 e le 19.30 saranno presso la galleria del Conad Reggio Sud in Via Maiella accompagnati da alcuni volontari della ASD Cooperatori. Con molta discrezione verso i clienti del centro commerciale, saranno gli stessi handbikers a mettersi disposizione per raccontare le loro esperienze e favorire le condizioni per nuove donazioni. Prossimi appuntamenti con la campagna offline di “Una Handbike per Volare” sono previsti presso altri Conad, ma anche presso il Circolo Buco Magico in occasione della cena dei volontari della Granfondo Matildica in programma per giovedi 8 Luglio p.v.

Per la conclusione della campagna la ASD Cooperatori sta inoltre cercando di organizzare una cena di beneficenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi