BEPPE CARLETTI TESTIMONIAL DEL PROGETTO “UNA HANDBIKE PER VOLARE”

CENA ED HAPPENING AL CIRCOLO TENNIS ALBINEA MERCOLEDI 14 LUGLIO 2021. DOMANI RACCOLTA OFFLINE PRESSO IL CONAD LE QUERCE

Da oggi il progetto “Una Handbike per Volare” si è arricchito di un nuovo importante Testimonial. Beppe Carletti, fondatore e tastierista dei Nomadi ha fatto visita questa mattina agli handbikers della ASD Cooperatori alla Pista Giannetto Cimurri di Via Marro nel corso di una seduta di allenamento. Carletti ha visitato la sede della Associazione ed accompagnato dal presidente Valentino Iotti e da numerosi volontari ha conosciuto gli handbikers che frequentano la scuola ed ha garantito loro il sostegno attraverso una Cena di Beneficenza durante la quale egli si esibirà insieme al cantante Yuri Cilloni. La raccolta fondi che fu attivata alla presenza del Sindaco Luca Vecchi e degli Assessori Raffaella Curioni ed Annalisa Rabitti in occasione della presentazione della Tappa del Giro d’Italia Handbike è aperta sulla piattaforma www.ideaginger.it e terminerà fra 11 giorni. L’obiettivo minimo della campagna è quello di raggiungere una raccolta di € 8.000,00 per acquistare una nuova handbike tecnologicamente rispondente ai bisogni della tetraplegia di cui soffre Natalia Beliaeva. La campagna è del tipo “O tutto, o niente” per cui è fondamentale raggiungere l’obiettivo minimo per non dover restituire le donazioni raccolte che oggi totalizzano circa l’80%.

Beppe Carletti e Yuri Cilloni suoneranno e canteranno a sostegno del progetto nella serata di Mercoledi 14 Luglio, a partire dalle 20.30, presso il Circolo Tennis Albinea nell’ambito di una Cena di Beneficenza aperta ai Soci del Circolo, ma anche a sostenitori esterni che vorranno aiutare il progetto e nello stesso tempo godersi l’happening intitolato “Storie di Vita, di Sport e di Spettacolo” che sarà condotto da Luca Simonelli. La quota di partecipazione alla cena di beneficenza presso la Trattoria Marrucci al CT Albinea è fissata in 30 €. La quota comprende menù fisso ed una donazione di base oltre la quale sarà liberamente possibile aggiungere altre risorse sia online che offline durante la serata. Per aderire all’iniziativa sono attivi due canali di prenotazione, uno presso il Circolo al 3920617616 e l’altro presso la ASD Cooperatori al numero 3398229706.

Nel dare continuità al percorso di presentazione alla comunità della Scuola Handbike e di raccolta fondi offline per il progetto “Una Handbike per Volare”, inoltre, domani pomeriggio fra le 16.30 e 19.30 gli handbikers Natalia Beliaeva e Claudio Sorvillo ed alcuni volontari della ASD Cooperatori saranno nella galleria del Conad Le Querce di Reggio Emilia. Se grazie alle varie iniziative verrà complessivamente superata la soglia minima di successo del progetto, le risorse in eccedenza saranno destinate alle attività del settore handbike con il sogno di poter ambire a breve all’acquisto di un’altra bicicletta per disabili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi