A CANOSSA E SAN POLO D’ENZA HA PRESO IL VIA IL PROGETTO PEDALA IN SICUREZZA

PROTAGONISTI DELLE PRIME LEZIONI GLI HANDBIKERS DELLA ASD COOPERATORI E GLI ISTRUTTORI DELL’OSSERVATORIO PROVINCIALE SICUREZZA STRADALE

Con le lezioni in live streaming dal Tecnopolo di Reggio Emilia ha preso il via la quarta edizione del progetto “Pedala in Sicurezza” rivolto a studenti di scuole secondarie di primo grado. Al battesimo dell’anno scolastico 2021/2022 sono intervenute 10 classi delle scuole “Francesco Petrarca” di San Polo d’Enza e “Matilde di Canossa” di Ciano d’Enza. Oltre agli istruttori Renato Bulgarini e Doriano Bedeschi dell’Osservatorio Provinciale Sicurezza Stradale hanno portato le loro testimonianze di vita e di sport gli Handbikers Natalia Beliaeva, Juliet Kaine e Claudio Sorvillo reduci da brillanti risultati al Giro d’Italia Handbike 2021. Luca Simonelli ha condotto circa due ore di dialogo e quiz interattivi con gli studenti che, stimolati dalle norme di circolazione, dalla segnaletica stradale, dalla tecnologia dei mezzi a tre ruote e dai racconti dei ragazzi degli atleti disabili, hanno brillantemente interagito dalle classi o da casa. Gli argomenti che hanno sollevato maggiore interesse sono stati i cartelli di pericolo, i semafori, le rotonde, l’uso del casco ed i consigli di prudenza degli handbikers, già vittime di incidenti stradali. Il progetto Pedala in Sicurezza è promosso da ASD Cooperatori, Associazione Paraplegici Reggio Emilia, Osservatorio Sicurezza Stradale di Reggio Emilia con il sostegno della Legge 8/2017 della Regione Emilia Romagna. I moduli di Canossa e San Polo d’Enza sono patrocinati dalle rispettive Amministrazioni Comunali. In apertura di collegamento sono intervenuti Chiara Carbognani, assessore alla Scuola di San Polo d’Enza e Luigi Bellavia, assessore allo sport di Canossa. A seguito delle ore di lezione teorica in aula il progetto prevede le prove pratiche in bicicletta. La prossima settimana “Pedala in Sicurezza” farà tappa alle Scuole secondarie inferiori di Arceto.

Di seguito alcune immagini delle lezioni di ieri le cui foto sono state scattate al Tecnopolo e nelle classi di Canossa e San Polo d’Enza

binary comment
binary comment
binary comment
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi